E’ così ingiusto che gli altri possano mangiare quello che vogliono e io no

Ho sentito tante volte questa frase e l’ho pensata io stessa per molto tempo, tutte le volte che mi mettevo a dieta. Il senso di ingiustizia rispetto all’alimentazione, al doversi deprivare e non poter mangiare come le altre persone. Dover faticare così tanto e così duramente per perdere peso e combattere contro il metabolismo o una tendenza familiare al sovrappeso. Il pensiero di dover passare una vita a dieta e il conseguente profondo senso di ingiustizia e impotenza. Come superare il senso di ingiustizia?

Pandemia, in un anno il peso è aumentato come ci si sarebbe aspettato in 5

In un anno bambini e adolescenti hanno visto un’accelerazione nell’aumento del loro peso che si sarebbe vista nell’arco di 5 anni. La pandemia e il cambiamento nelle abitudini di vita ha posto l’obesità infantile in cima alla lista delle problematiche da risolvere con priorità.

Il peso ideale è davvero quello che ti farà stare bene?

Il peso ideale spesso si ricava da una serie di formule o è un numero apparso sulla bilancia in passato e al quale desideriamo tornare. Diventa per molte persone un vero chiodo fisso, un obiettivo da raggiungere che però spesso non tiene conto dello stile di vita attuale, del peso e composizione fisica di partenza, dell’età e delle condizioni sanitarie della persona. Il peso ideale diventa così molto faticoso da raggiungere e anche quando ci si arriva è difficile da mantenere.

Fattori che influiscono sulle nostre scelte alimentari

Questo articolo è stato pubblicato sulla Slowzine della Condotta Slow Food Valle dell’Adige e Alto Garda. Scrivo ogni mese sulla rubrica MANGIARE CON LA TESTA dei temi a me cari psicologia, alimentazione e consapevolezza a tavola. Cliccando qui trovi tutti i numeri della rivista. Buona lettura! I nostri sensi a tavola I sensi influenzano laContinua a leggere “Fattori che influiscono sulle nostre scelte alimentari”

Potresti aver bisogno di una psicologa esperta del comportamento alimentare se…

Potresti aver bisogno di una psicologa esperta del comportamento alimentare se… Combatti con il tuo peso e con le diete senza risultati Provi a cambiare le tue abitudini (alimentazione, sport, brutti vizi come fumare) ma non ci riesci, parti sempre con slancio e motivazione ma poi qualcosa va storto Hai subito o stai pensando diContinua a leggere “Potresti aver bisogno di una psicologa esperta del comportamento alimentare se…”

Alimentazione e nutrizione. Parliamo della stessa cosa?

Alimentazione e nutrizione non sono la stessa cosa. Ecco la differenza.⁠La nutrizione è tutto quell’insieme di processi biologici che riguardano la digestione e assimilazione di alimenti e dei loro nutrienti. Biologi nutrizionisti e dietologi si occupano di nutrizione, in pratica di cosa e quanto è meglio mangiare, quali nutrienti supportano il nostro corpo per mantenerloContinua a leggere “Alimentazione e nutrizione. Parliamo della stessa cosa?”

“Cosa succede durante il primo colloquio con te? Cosa devo aspettarmi?”

La sola idea di dover affrontare il primo colloquio con una psicologa spesso fa paura. Tanta paura da smorzare il desiderio di benessere e la ricerca di un supporto. Ecco quindi cosa aspettarsi al primo incontro nel mio studio. Una calda accoglienza, come prima cosa. Faccio accomodare la persona in una poltrona di vimini eContinua a leggere ““Cosa succede durante il primo colloquio con te? Cosa devo aspettarmi?””

Perchè andare da una psicologa esperta del comportamento alimentare?

Ecco una delle domande che mi fanno più di frequente quando spiego che lavoro faccio: “Psicologa esperta del comportamento alimentare?! Ma perché dovrei andare da una psicologa per qualcosa che riguarda il cibo?” ⁠⁠ Ecco due cose che forse non sai, ma che possono aiutare a capire perchè andare da una psicologa per migliorare ilContinua a leggere “Perchè andare da una psicologa esperta del comportamento alimentare?”